Segnala ad un amico aggiungi ai preferiti
 

 

 




 » Giugno 2017
 » Marzo 2017
 » Gennaio 2017
 » Dicembre 2016
 » Novembre 2016
 » Ottobre 2016
 » Settembre 2016
 » Agosto 2016
 » Luglio 2016
 » Giugno 2016
 » Maggio 2016
 » Aprile 2016
 » Marzo 2016
 » Febbraio 2016
 » Gennaio 2016
 » Dicembre 2015
 » Novembre 2015
 » Ottobre 2015
 » Agosto 2015
 » Luglio 2015
 » Giugno 2015
 » Maggio 2015
 » Aprile 2015
 » Marzo 2015
 » Febbraio 2015
 » Gennaio 2015
 » Dicembre 2014
 » Novembre 2014
 » Luglio 2014
 » Maggio 2014
 » Febbraio 2014
 » Gennaio 2014
 » Dicembre 2013
 » Novembre 2013
 » Ottobre 2013
 » Settembre 2013
 » Agosto 2013
 » Luglio 2013
 » Giugno 2013
 » Maggio 2013
 » Aprile 2013
 » Marzo 2013
 » Febbraio 2013
 » Gennaio 2013
 » Dicembre 2012
 » Novembre 2012
 » Ottobre 2012
 » Luglio 2012
 » Giugno 2012
 » Maggio 2012
 » Aprile 2012
 » Marzo 2012
 » Febbraio 2012
 » Gennaio 2012
 » Dicembre 2011
 » Ottobre 2011
 » Settembre 2011
 » Agosto 2011
 » Luglio 2011
 » Giugno 2011
 » Maggio 2011
 » Aprile 2011
 » Marzo 2011
 » Febbraio 2011
 » Gennaio 2011
 » Dicembre 2010
 » Novembre 2010
 » Ottobre 2010
 » Settembre 2010
 » Agosto 2010
 » Luglio 2010
 » Giugno 2010
 » Maggio 2010
 » Aprile 2010
 » Marzo 2010
 » Febbraio 2010
 » Gennaio 2010
 » Dicembre 2009
 » Novembre 2009
 » Ottobre 2009
 » Settembre 2009
 » Agosto 2009
 » Luglio 2009
 » Giugno 2009
 » Maggio 2009
 » Aprile 2009
 » Marzo 2009
 » Febbraio 2009
 » Gennaio 2009
 » Dicembre 2008
 » Novembre 2008
 » Ottobre 2008
 » Settembre 2008
 » Agosto 2008
 » Luglio 2008
 » Giugno 2008
 » Maggio 2008
 » Aprile 2008
 » Marzo 2008
 » Febbraio 2008



     
 

02
Ott
2016

Federico e sua moglie aspettano una bambina, stanno insieme da tanti anni e finalmente il loro sogno di mettere su famiglia si sta avverando. Non hanno ancora deciso che nome dare alla piccola; forse Elena, perché è un nome che fa pensare alla Grecia, dove sanno di averla concepita. 
Ma forse no. 
Una sera Federico trova sua moglie seduta sul letto, sorridente, le mani sulla pancia. 


Martina, gli dice.Questo nome non l’ho scelto io. Me lo sta dicendo lei stessa”.

Ufficialmente la decisione non è stata ancora presa, ma lui è sicuro che anche sua moglie sia d’accordo che quello sia il nome della propria bambina. Ha deciso che è il momento giusto per dirglielo.
E ha deciso di farlo con una canzone.
E' una delle nostre preferite di sempre.

"Ascolta quella voce nuova che in silenzio ci parla, 
senza suono e senza una parola 
e ci scalda, la magia che adesso dentro te la circonda,
chiudi gli occhi e senti la presenza 
di un amore che si fa materia
di una vita che non ha memoria eppure...
ascolta, sembra non avere ancora un viso 
ma se ogni giorno che passiamo io ti amo un po' di più
e anche se non lo diciamo, io lo so e lo sai anche tu,
il suo volto in fondo al cuore ha di certo gli occhi tuoi
lo conosco, e se fossi un pittore, lo disegnerei"


Fabio - Ascolta


  Nessun commento per questo articolo.




03
Set
2016

Danila e Michele sanno bene che niente come una canzone può rimanere nel cuore. E per il piccolo Salvatore (nato durante la realizzazione del brano) hanno pensieri, consigli, briciole di saggezza per accompagnarne il viaggio.

"E la vita è un soltanto un regalo, 
ti dirà che non sarai mai solo davvero
ti dirà che noi siamo al tuo fianco ogni giorno che sarà
e che per prendere il volo due ali ce l'hai"

Fabio - Due ali


  Nessun commento per questo articolo.




16
Gen
2015

 

“Vorrei regalarvi una canzone dolce che non vi aspettereste mai

vorrei regalarvi un’emozione che non vi hanno dedicato mai

con i sentimenti e le parole stretti fra di loro e liberi

stretti in un abbraccio, proprio come vorrei stare adesso io con voi


Bella, tanto da accecare il mondo 

al centro di una gioia resterai

bella, ora sto già immaginando

dentro, il ritmo del suo cuore sentirai. 


Vorrei essere lo specchio in cui impressa quella scoperta resterà

vorrei essere vicino a voi quando il primo pianto lui farà

vorrei essere il tamburo nel tuo cuore accanto alla sua anima

vorrei ascoltare quel rumore quando dentro te lui danzerà


Un bimbo che del vostro amore è il frutto

un bimbo splendido che cullerai

un bimbo importante più di tutto

un bimbo che la notte tu coccolerai”


  

Fabio - Una vita nuova (Acustica)






Manu
11/09/2009 - 13:45:08
questa fa veramente accapponare la pelle.


10
Mag
2013
"Buonasera, il 10 maggio dovrò battezzare una bimba di circa di un anno, Camilla, figlia della mia più cara amica. Io e la mia amica ci conosciamo da circa 30 anni (abbiamo entrambe 32 anni) e abbiamo condiviso tantissimo insieme, nel bene e nel male. Mi piacerebbe una...
[mostra tutto]





ste-camy
28/02/2011 - 12:59:45
Sono la mamma di Camilla....penso che questo sia stato il regalo più bello che avrei potuto desiderare....un regalo che rimarrà intatto negli anni e nel ricordo.
grazie Gabriella e complimenti a voi che siete riusciti a realizzare una cosa così meravigliosa.


06
Ott
2011
Agata è una bimba speciale per noi. E' una poesia, un carillon, una nenia.  L'abbiamo tenuta in braccio quando era piccola abbastanza da stare in una mano.  Per questo anche la sua ninna nanna è una Canzone su misura è speciale, per noi.  "Agata,...
[mostra tutto]

  Nessun commento per questo articolo.




21
Set
2011
Ci chiedono spesso di realizzare un carillon con una musica su misura per bambini. E tutti si immaginano proprio uno di quei vecchi carillon di metallo, con la manovella da ruotare per far suonare la melodia.  Purtroppo a quanto pare non è affatto semplice realizzarne uno e non abbiamo...
[mostra tutto]

  Nessun commento per questo articolo.




22
Set
2009
In occasione della nascita del primo nipotino, Maurizio regala alla sorella più grande Letizia una ninna nanna su misura. Una canzone per celebrare il loro legame e per promettere di accogliere il nuovo nato con lo stesso amore. Un regalo per il battesimo di Gabriele, piccolo e...
[mostra tutto]





gabri
17/06/2009 - 19:23:47
non ci sono parole o commenti per un amore e un legame così forte.