Una canzone per un amore da favola
'La favola di Danila e Michele'
03
Set
2016
"Caro Fabio,

come ti ho accennato per telefono, si tratta di una canzone che voglio regalare al mio fidanzato in occasione del nostro PRIMO anniversario di fidanzamento, che spero diventi la nostra canzone per sempre. L'anno prossimo ci sposeremo coronando finalmente il nostro sogno... la nostra favola... perché di questo si tratta.

Io e Michele ci siamo subito riconosciuti, amati, ci siamo cercati faticosamente per tanti tanti anni senza trovarci e quando ormai le speranze di trovare l'anima gemella erano perdute per entrambi... ecco che ci siamo visti e immediatamente innamorati. Tra di noi c'è un livello di complicità incredibile. E' iniziato tutto in occasione di un piscina party organizzato da lui nella sua villa con piscina sul mare.

Io e Michele abbiamo un'amica in comune e lui aveva visto delle mie foto con lei su Facebook. Dopo aver invitato al piscina party Fatima (l'amica in comune), lei gli ha chiesto se poteva portare altre amiche e lui dopo aver detto di no ha pensato a me, ha chiesto se si trattava di me, e le ha dato il biglietto d'ingresso anche per me. Da quel giorno non ci siamo mai più divisi, mai più! Fuochi d'artificio per il compleanno, Parigi, Disneyland Paris, Torre Eiffel, proposta di matrimonio, fatta sulla punta più alta della torre Eiffel con tanto di "solitario"... come potevo dire di no?

Michele faceva il DJ quindi mi piacerebbe che la nostra canzone fosse movimentata, piena di vita, come noi! Mi piacerebbe che la canzone trasmettesse tanta dolcezza. Lui ha sempre parlato della nostra storia come di una favola con il lieto fine e mi ha sempre detto che sono la sua principessa".

Danila - Agrigento

Fabio - La favola di Danila e Michele


 
 
Nessun commento inserito per questo articolo.
Per inserire un commento devi accedere come utente registrato.
Effettua il login
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
Segnala ad un amico aggiungi ai preferiti
 

 

 




 » Giugno 2017
 » Marzo 2017
 » Gennaio 2017
 » Dicembre 2016
 » Novembre 2016
 » Ottobre 2016
 » Settembre 2016
 » Agosto 2016
 » Luglio 2016
 » Giugno 2016
 » Maggio 2016
 » Aprile 2016
 » Marzo 2016
 » Febbraio 2016
 » Gennaio 2016
 » Dicembre 2015
 » Novembre 2015
 » Ottobre 2015
 » Agosto 2015
 » Luglio 2015
 » Giugno 2015
 » Maggio 2015
 » Aprile 2015
 » Marzo 2015
 » Febbraio 2015
 » Gennaio 2015
 » Dicembre 2014
 » Novembre 2014
 » Luglio 2014
 » Maggio 2014
 » Febbraio 2014
 » Gennaio 2014
 » Dicembre 2013
 » Novembre 2013
 » Ottobre 2013
 » Settembre 2013
 » Agosto 2013
 » Luglio 2013
 » Giugno 2013
 » Maggio 2013
 » Aprile 2013
 » Marzo 2013
 » Febbraio 2013
 » Gennaio 2013
 » Dicembre 2012
 » Novembre 2012
 » Ottobre 2012
 » Luglio 2012
 » Giugno 2012
 » Maggio 2012
 » Aprile 2012
 » Marzo 2012
 » Febbraio 2012
 » Gennaio 2012
 » Dicembre 2011
 » Ottobre 2011
 » Settembre 2011
 » Agosto 2011
 » Luglio 2011
 » Giugno 2011
 » Maggio 2011
 » Aprile 2011
 » Marzo 2011
 » Febbraio 2011
 » Gennaio 2011
 » Dicembre 2010
 » Novembre 2010
 » Ottobre 2010
 » Settembre 2010
 » Agosto 2010
 » Luglio 2010
 » Giugno 2010
 » Maggio 2010
 » Aprile 2010
 » Marzo 2010
 » Febbraio 2010
 » Gennaio 2010
 » Dicembre 2009
 » Novembre 2009
 » Ottobre 2009
 » Settembre 2009
 » Agosto 2009
 » Luglio 2009
 » Giugno 2009
 » Maggio 2009
 » Aprile 2009
 » Marzo 2009
 » Febbraio 2009
 » Gennaio 2009
 » Dicembre 2008
 » Novembre 2008
 » Ottobre 2008
 » Settembre 2008
 » Agosto 2008
 » Luglio 2008
 » Giugno 2008
 » Maggio 2008
 » Aprile 2008
 » Marzo 2008
 » Febbraio 2008